Categorie
Aromatizzanti

Cappero

Famiglia : Cappariadceae

Nomi locali : Tapano, Tappari, Chiapparielle, Chiappari cirasoli

 

Principi attivi : bioflavonoidi, olio essenziale, resine, glucosidi, pectine

Proprietà : aperitive, digestive, diuretiche, protettrici vasali

Usi e funzioni :

Il cappero è noto per avere una funzione diuretica ma stimola anche appetito e digestione, queste proprietà si riscontrano sia nella corteccia delle radici,che è la parte principalmente utilizzata in erboristeria, sia nei boccioli che sono molto utilizzati in cucina. Per uso esterno, la corteccia viene utilizzata per curare disturbi emorroidali, infiammazioni della bocca e nelle affezioni vasali delle estremità, mentre i boccioli vengono impiegati, per la loro funzione bioattivante sulla cute, per rinormalizzare la circolazione superficiale cutanea in seguito ad eritrosi e rosacee.

Prepararti per ingestione :

Utilizzando le corteccia delle radici :

Decotto : 1,5 g in 100 ml di acqua, bere una tazzina al mattino per aumentare diuresi e stimolare la digestione.

Preparati per uso esterno :

Utilizzando la corteccia delle radici :

Tintura oleosa : 10 g in 100 ml di olio di semi od oliva, lasciar macerare per 10 giorni, in caso di emorroidi o disturbi vasali alle estremità, applicare garze imbevute sulle parti interessate.

Uso cosmetico :

Per schiarire le guance arrossate applicare la polpa dei fiori sulla zona interessata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *