Camedrio

Famiglia : Lamiaceae

Nomi Comuni : Querciola, Erba iva

Nomi locali : Scalambrina, Sanrocca, Erba cerquella, Cametrie, Crisudda

 

 

Principi attivi : resina amara, olio essenziale, tannini

Proprietà : aromatizzanti, amaricanti, aperitive, digestive, regolatrici intestinali

Usi e funzioni :

Il camedrio ha un largo utilizzo nella preparazione di liquori (fondamentale per il vermut) e di bevande per le sue buone qualità aromatizzanti e amaricanti. Il suo uso salutare riguarda una moderata attività di regolazione delle funzioni intestinali e il favorire dei processi intestinali.

Preparati per ingestione :

Per aiutare la digestione e regolare i processi intestinali :

Utilizzando i fiori :

Infuso : 2 g in 100 ml di acqua, 1-2 tazzine dopo i pasti.

Tintura : 20 g in 100 ml di alcool a 70°, lasciar macerare per 5 giorni, assumere prima dei pasti mettendo 20 gocce su zucchero o in acqua.

Preparati per uso esterno :

Infuso : 4 g in 100 ml di acqua, in caso di infiammazioni alle mucose boccali o alle gengive fare sciacqui più volte al giorno.

 

Autore dell'articolo: Matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *