Malattie della pelle

Pulci:

Un sintomo è il continuo grattarsi e strofinarsi.

Per capire se sono pulci passate un pettine sul pelo del cane e vedete si trovate una scia rossa e nera (sangue e feci), in questo caso sono pulci.

Le pulci si nutrono del sangue è il loro morso crea una reazione allergica che fa prudere.

Eliminarle non è cosi semplice perchè non le troviamo solo sul cane ma anche su tutti i suoi oggetti, qiuindi lavate tutto e passate l aspirapolvere e fate sparire il sacchetto.

Per eliminarle dal cane chiedete consiglio al veterinario.

Quando gli fate il bagno, se ha avuto le pulci usate uno sahampoo antiparassitario. 

Zecche:

Molto diffuse in campagna, potrebbero essere portatrici della malattia di “lyme”.

Le zecche facili da trovare perchè si attacano ai peli e succhiano il sangue, fino a diventari grandi i semi di mela.

Per eliminarle bisogna ho usare dell’ alcool oppure uno spray anti zecche.

Acari:

Sono parassiti minuscoli, vivono sotto la pelle del cane e diventano un problema quando il sistema immunitario e ridotto.

Aumentano di numero molto rapidamente e provocando prurito e caduta dei peli.

Gli acari possono essere trattati con shampoo appositi.

Pidocchi:

Esistono dei pidocchi particolari che vivono solo sui cani e sono di due tipi:

Uno che morde la pelle, l’ altro succhia e provoca irritazioni diverse.

Si eliminano con bagni e spray antiparassiti.

Autore dell'articolo: Matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *